World Ducati Week 2016: oltre la Rossa c’è di più

(foto Ducati.it)
(foto Ducati.it)

S’intitola “More than Red”, letteralmente “Non solo Rosso”, l’edizione 2016 della World Ducati Week. Il raduno organizzato dalla Casa di Borgo Panigale, il più grande di sempre, è partito oggi con i motori al massimo.

Una grande festa che per tutto questo fine settimana animerà con migliaia di appassionati la Riviera Romagnola, in concomitanza con la Notte Rosa. E’ questo il biglietto da visita della World Ducati Week 2016, il megaraduno che ogni due anni chiama a raccolta migliaia di ducatisti da ogni parte del mondo. Nel 2014 sono stati oltre 65.000 i partecipanti al week-end rosso Ducati, e per quest’anno è facile prevedere un ulteriore record di presenze al Misano World Circuit “Marco Simoncelli”.

Come anticipato, il titolo di questa nona edizione è “More than Red”, e per un motivo ben preciso: Ducati ha deciso infatti di andare oltre l’iconico rosso della Casa per abbracciare il mondo giallo del brand Scrambler, con l’eleganza del nero XDiavel e con la nuova globetrotter attitude e off-road della Multistrada 1200 Enduro.  L’edizione 2016 della World Ducati Week rappresenta inoltre l’apice dei festeggiamenti di un anniversario importante, il 90° dalla fondazione dell’azienda di Borgo Panigale.

Non solo: il WDW 2016 coincide anche con la prima Scrambler Reunion. E l’area gialla con i nuovi Scrambler Sixty2 e Flat Track Pro sarà ricca di proposte e contest: performance di climbing, partite di basket nel playground, musica live no-stop e la Flat Track School.

 

Il programma della World Ducati Week 2016

Il programma del venerdì prevede l’allineamento di moto Ducati per il must have del WDW. Come da tradizione, tutti potranno partecipare alla Parata che, dando così vita a un incredibile e spettacolare corteo rosso e desmodromico, porterà migliaia di ducatisti dal circuito fino a Riccione per lo Scrambler Party all’Aquafan con Dj-set, schiuma party, divertimento a partire dalle 21:30.

Sabato sera, poi, i piloti Ducati torneranno a confrontarsi con la Drag Race by Shell in sella alle Diavel Carbon, per l’adrenalinica gara di accelerazione sul rettilineo di partenza del Misano World Circuit. Sempre sabato sera è previsto un grande spettacolo: l’ad della Ducati Claudio Domenicali e tutto il Team Ducati Corse saluteranno il pubblico del Santamonica Stadium con la presentazione dei piloti Ducati. A seguire, la grande rock star italiana (e ovviamente ducatista) Piero Pelù riserverà un intero concerto a tutti i fan Ducati presenti al raduno. Quindi, ulteriore spazio alla passione per lo sport davanti al maxi schermo allestito per godersi la partita Germania–Italia valida per i quarti di finale di EURO 2016.

Chi può, corra a procurarsi i biglietti per un evento che si conferma tra i più interessanti ed emozionanti nel panorama del motociclismo sportivo (e non).