Kiara Fontanesi: “Valentino è un idolo per me e Maverick”

Maverick Vinales e Kiara Fontanesi
photo Facebook

Maverick Vinales dalla prossima stagione condividerà i box Yamaha con Valentino Rossi da cui potrà ereditare trucchi e segreti prima dell’addio alla MotoGP del Dottore.

Il pilota Suzuki è stato in questi giorni a Parma per presenziare al convegno “Dalla pista alla strada” organizzato sotto la direzione scientifica di Michele Zasa, Direttore Sanitario della Clinica Mobile, e di Raul Polo, medico ortopedico dell’Azienda Ospedaliera di Parma.

Al fianco di Valentino Rossi dal 2017

Il convegno emiliano aveva lo scopo di illustrare l’applicabilità delle tecniche ortopediche utilizzate nel Motomondiale agli incidenti stradali. Al fianco di Maverick non poteva certo mancare la sua fidanzata, la pluricampionessa di motocross Kiara Fontanesi, entusiasta per l’avventura che attende la sua dolce metà dalla prossima stagione.

“Valentino è sempre stato un idolo per me e per Maverick: sono sicura che possa imparare tanto in una situazione del genere. Spero che vivano dei bei duelli in pista, proprio come è stato in Argentina quest’anno – ha detto Kiara Fontanesi a ‘La Gazzetta dello Sport’ -. Devo ammettere che, se tra i due avesse la meglio Maverick, sarei contenta: Valentino ha già vinto tanto”.

Il bilancio di inizio Mondiale è degno di lode per Vinales che, dopo essersi preposto di essere tra i primi sei, ha finora pienamente centrato l’obiettivo, quinto in classifica con 79 punti e il primo podio conquistato in classe regina. “È stato un inizio positivo e sono convinto che nella seconda parte potrò andare ancora più veloce – ha assicurato il rider spagnolo -. Anche se il prossimo gran premio in Germania sarà dei più complicati per la Suzuki. Tuttavia all’inizio dell’annata avevo un obiettivo chiaro: chiudere tra i primi sei della classifica e sono a buon punto”.