Mercedes AMG GT R, le caratteristiche

Mercedes AMG GT R
Mercedes AMG GT R (photo by Twitter)

Durante il weekend dal 23 al 26 giugno, al Festival of Speed di Goodwood, la Mercedes presenterà la Mercedes AMG GT R, un’automobile sulla quale il colosso tedesco è deciso a puntare per il proprio mercato e della quale sono state svelate alcune foto che lasciano intravedere l’assetto della nuova GT. I maggiori cambiamenti rispetto ai modelli precedenti li troviamo nell’aerodinamica con la presenza di appendici fisse e le modifiche apportate ai paraurti. Il colore usato per la nuova vettura è l’AMG Green Hell Magno, un richiamo voluto al Nürburgring, circuito più veloce in Europa sul quale l’automobile può scaricare tutta la sua potenza.

Per quanto riguarda la potenza del motore si è arrivati a 585 cavalli, anche se alcuni ne prevedono ‘solamente’ 577, aumentando la potenza della GT S ferma a 510 cv con il suo V8 4.0 biturbo. Stando a quanto affermato dalla Mercedes con il suo comunicato, l’auto avrà delle ottime prestazioni sia per quanto riguarda la velocità di punta sia per quanto concerne l’accelerazione. Si potranno toccare in fatti i 318 km/h, mentre per quanto riguarda l’accelerazione si raggiungeranno i 100 km/h in un tempo stimato di 3.6 secondi, andando a migliorare di 0.2 secondi le prestazioni della GT S. Al momento non si conoscono nel dettaglio quelle che sono state tutte le modifiche apportate al motore così come la riduzione del peso rispetto al modello precedente GT S.

Rispetto al modello precedente ci saranno anche alcune modifiche al telaio, così come verrà migliorato l’impianto frenante con delle sospensioni più sportive. Tutti i cambiamenti apportati alla vecchia versione della GT saranno atti a rendere ancora più sportiva quest’automobile definita dalla stessa Mercedese ‘La bestia dell’inferno verde’. Il giorno della presentazione al pubblico sarà con ogni probabilità il 24 giugno. Attesa quindi arrivata al termine con soli pochi giorni ancora prima di togliere i veli all’auto.