Il volopattino da record: a 150 km/h fino a 3.000 m di altezza (VIDEO)

ImmagineLa mobilità del futuro inizia a svelare i primi presagi e un giorno auto e moto potrebbero essere solo un ricordo. Flyboard Air è un dispositivo in grado di trasportare una sola persona, telecomandato da un joystick e in grado di raggiungere una velocità massima di 150 km/h.

Ad escogitare questo inedito veicolo denominato Flyboard Air è stato Franky Zapata, autore del Flyboard ad acqua. Una volta saliti a bordo si può volare in completa autonomia grazie ad una manovella e indossando uno zaino con il carburante necessario. Secondo il suo inventore questo ‘volopattino’ può arrivare fino a 3.000 metri di altezza, anche se finora quest’altitudine non è stata raggiunta per motivi di sicurezza.

Per cambiare direzione è fondamentale sapersi muovere “con il corpo verso la parte anteriore o la parte posteriore, a sinistra o a destra, basta semplicemente fare questo per controllare la direzione – ha spiegato Franky Zapata -. Ma anche una certa stabilità. Quindi se voglio andare in una certa direzione non resta che muovere il corpo e sostituire il mio centro di gravità… Quindi se siete perfettamente rigidi il vostro punto di gravità è il vostro corpo, attorno allo stomaco. Solo regolando il punto di gravità ci si può spostare verso il punto che si desidera. Sembra difficile, ma in realtà è ciò che si fa ogni giorno quando si cammina. Si tratta di qualcosa di estremamente intuitivo”.

Molti hanno espresso preoccupazioni per la sicurezza, dicendo che il malfunzionamento di un motore a reazione o di un errore di calcolo del carico di carburante potrebbe mettere in pericolo l’utente. I suoi creatori dicono che il dispositivo ha un’autonomia di 10 minuti ed è dotato di attrezzature tecniche professionali. “Anche se succede qualcosa, ho una luce e so esattamente se (il problema)  proviene dal motore, o se il sistema elettronico è troppo caldo”, ha aggiunto Zapata.

Ogni Flyboard Air è dotato di quattro turbine da 250 cavalli, alimentato da cherosene contenuto in uno zaino legato alla schiena del pilota. Il pilota utilizza un telecomando manuale per il controllo della valvola a farfalla dei motori. “Una volta che i test di affidabilità saranno completati questa macchina potrebbe essere utile per molte cose, come la manutenzione, le operazioni di sicurezza, per l’esercito e questo tipo di cose. Il dispositivo di recente ha vinto un Guinness World Record per il volo più lontano raggiunto da un hoverboard, raggiungendo un’altezza di circa 2.200 metri con una velocità media compresa tra 50 e 60 km/h. Ma servirà ancora molto tempo per essere messo in commercio.