Fiat Punto, disponibile il diesel e nuove tecnologie

Fiat Punto
Fiat Punto (image by Fiat.it)

Importante novità per la Fiat Punto soprattutto per quello che riguarda la gamma di motori messi a disposizione. Gli appassionati dell’automobile italiana infatti, ora potranno scegliere anche un nuovo diesel, precisamente il propulsore turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV omologato Euro 6. Disponibile sia per la versione Street che per quella Lounge, il prezzo parte da 17.500 euro.

Il propulsore è abbinato ad un cambio a cinque marce, una scelta da parte della casa di Torino che va a completare la vasta proposta di motori messi a disposizione per questo fortunato modello che prevede il benzina, il gpl e metano. Uno sviluppo di potenza da 95 cavalli e 200 Nm, con la presenza della turbina a geometria variabile che permette all’auto di avere una maggiore elasticità dal punto di vista della guida ed un assetto maggiormente stabile su strada. Il nuovo motore permetterà di incrementare il rapporto chilometri percorsi a litro di carburante considerato che si arriverà a 29 km/l.

Le novità riguardanti questa vettura però non si fermano a quella che è la motorizzazione disponibile, ma le troviamo anche per quella che è la tecnologia messa a disposizione con la possibilità di aggiungere il Pack Techno alla propria auto con diversi optional molto graditi per rendere più comoda la guida. Troviamo infatti la radio-navigatore con i rispettivi comandi che possono essere gestiti direttamente dal volante, la possibilità di impostare il regolatore di velocità e la presa di corrente da 12V nel vano baule che può arrivare ad alimentare fino ad un mini frigo bar da campeggio. Il prezzo è decisamente accessibile considerato che con 450 euro è possibile avere il Pack Techno sulla versione Street, mentre 350 euro per quello che riguarda il modello Lounge. Una differenza di prezzo che è legata alla presenza di serie dei comandi al volante già installati nella versione Lounge.