Maserati Quattroporte, nuovo aggiornamento

Maserati Quattroporte
Maserati Quattroporte (image by Facebook)

La Maserati Quattroporte si aggiorna e lo fa ritoccando in maniera minima gli esterni complice anche il grande successo che l’automobile ha riscontrato nelle vendite con la sesta generazione del modello della casa del ‘Tridente’. I cambiamenti che notiamo sono quelli di paraurti ritoccato con profilo nero opaco nella parte anteriore mentre è presente un estrattore nero opaco al posteriore. La griglia, inedita, è simile a quella della Levante con le minigonne che sono state colorate nero opaco.

Per quanto riguarda gli interni troviamo un display ad alta risoluzione da 8,4 pollici con funzione multi-touch e una console con doppie piccole manopole che consentono di regolare il volume ed i controlli del sistema infotelematico oltre al vano dedicato al telefono. Presente anche un sensore di qualità dell’aria oltre ad una telecamera che permette di controllare a 360 gradi all’esterno.

Con questo restyling, fanno sapere dalla Maserati, che saranno lanciate due nuove versioni, la GranLusso e GranSport: “Con questo aggiornamento della Quattroporte – parole riportate da La Repubblica – vogliamo lanciare una nuova strategia della gamma improntata ad accontentare la clientela più esigente con due versioni esclusive, la GranLusso e la GranSport, che enfatizzano le componenti fondamentali del DNA del nostro marchio. Due versioni che saranno disponibili con motore V6 e che saranno messe sul mercato allo stesso prezzo delle altre Quattroporte”.

Vasta la gamma di motori messa a disposizione dalla casa italiana per questo aggiornamento della Quattroporte. Con il V6 3.0 litri benzina abbiamo una potenza da 350 cavalli, 20 in più rispetto al modello precedente, con 500 Nm di coppia. La velocità massima è da 270 km/h con un accelerazione che porta da 0 a 100 in 6.4 secondi. Presente anche il 3.0 biturbo da 410 cavalli che sarà montato sulla Maserati Quattroporte S e S Q4. Il più potente della gamma è però rappresentato dal V8 3.8 litri biturbo costruito da Ferrari con una potenza di 530 cavalli e 710 Nm.