TT Isle of Man, record di Higgings con una Subaru (VIDEO)

La Subaru di Mark Higgings (photo Twitter)
La Subaru di Mark Higgings (photo Twitter)

Una Subaru WRX STi guidata da Mark Higgins e allestita dalla Prodrive ha segnato il nuovo record per veicoli a quattro ruote sul tracciato cittadino del Tourist Trophy sull’Isola di Man. Il pilota britannico classe 1971 ha frantumato il suo precedente record del 2014 percorrendo i 61,1 km in un tempo di 17’49″750, avvicinandosi al record delle due ruote di poco inferiore ai 17 minuti.

L’Isola britannica si rivela scenario mozzafiato non solo per le gare di moto, ma anche per le quattro ruote. Higgins ha segnato un nuovo record di ‘pista’ viaggiando alla velocità media di 126,97 miglia orarie (oltre 203 km/h). La vettura, denominata WRX STi Time Attack, è di proprietà della Subaru of America, vanta un propulsore da 600 CV, peso inferiore a 1.200 kg e pneumatici Dunlop slick normalmente utilizzati nel campionato turismo inglese BTCC. Grazie a questo piccolo bolide con cambio sequenziale Mark ha migliorato il suo precedente record di quasi due minuti (19’26”), procedendo ad una velocità media di 203 km/h e toccando il picco massimo di 288 km/h.

Ma Mark Higgings non sembra ancora pienamente soddisfatto del suo crono e, dopo aver studiato telemetrie e altri dati similari, nei prossimi giorni cercherà di migliorarsi ancora con la sua Subaru WRX STi “Time Attack” sull’asfalto dell’Isola di Man. “Pensavo che 125 miglia orarie fossero un sogno, prima della partenza. Avevo fatto solo una sessione di prove e sono sulla luna per esserci riuscito al secondo giro”, ha dichiarato il driver britannico. “Le condizioni erano fantastiche, l’unico problema avuto è stato nelle ultime 5 o 6 miglia, con la visuale disturbata dalle mosche sul parabrezza: ha reso le cose più difficili nell’ultimo settore, ma non posso proprio lamentarmi, perché i motociclisti le hanno per tutto il giro sulle visiere”.