McLaren 675LT Spider, nuova serie speciale Carbon Series

McLaren 675LT
McLaren 675LT (photo by Autocar.co.uk)

La McLaren presenta un nuovo prodotto della casa, la Carbon Series della McLaren 675LT Spider. Un’automobile che sarà prodotta in serie limitata, probabilmente solamente 25 esemplari che andranno ad aggiungersi alle 500 messe sul mercato della versione originale. Questa nuova creatura è stata messa a punto dal reparto di personalizzazione del colosso britannico, la McLaren Special Operations. Un progetto MSO che prende ispirazione da quello che è stato per la McLaren P1 messa in mostra al Salone di Ginevra.

Come immaginabile dal nome, la vettura presenta numerosi elementi in carbonio che vanno ad aggiungersi alle parti originali con la quale è stata costruita l’auto. Nella Carbon Series troviamo infatti il tetto retrattile, i montanti anteriori, il cofano, il coperchio del motore al posteriore, gli splitter laterali e tutta la parte frontale che sono stati realizzati con la fibra di carbonio, arrivando fino ad un 40% di parti in più create con questo materiale.

Per quanto riguarda l’estetica troviamo che la Carbon Series presenta sfoghi d’aria sui parafanghi anteriori ed il paraurti anteriore modificato con appendici aerodinamiche aggiuntive, che fanno riferimento al modello GT3 da competizione. L’automobile di serie è dotata anche del Track Telemetry Pack.

Non ci sono novità invece per quanto riguarda la motorizzazione. La macchina presenta infatti lo stesso propulsore della versione base, il V8 da 3,8 litri da 675 CV e 700 Nm che permette di raggiungere ottime prestazioni sia dal punto di vista della velocità massima che da quello dell’accelerazione. La Spider 675LT può infatti raggiungere i 100 km/h in 2,9 secondi ed i 200 km/h in soli 8,1. La velocità massima stimata è quella di 326 km/h. Non abbiamo ancora informazioni precise per quello che riguarda il prezzo di questa supercar che si presenta però agile ed elegante con un assetto sportivo e dalle prestazioni più che soddisfacenti, pronta ad attrarre il pubblico di appassionati del settore.