“Jorge Lorenzo ha regalato il Mondiale a Valentino”: nuovo scoop?

Jorge Lorenzo e Valentino Rossi
Jorge Lorenzo e Valentino Rossi (©Getty Images)

Il Campionato del Mondo 2016 della MotoGP “regalato” da Jorge Lorenzo a Valentino Rossi con la scelta del maiorchino di passare alla Ducati. Sta tutta in questa frase la rivelazione di un portale spagnolo che sta facendo rumore negli ambienti delle due ruote (e non solo). Resta da capire quanto ci sia di vero, in attesa di eventuali conferme e smentite da parte dei diretti interessati.

Il Mondiale della classe regina si presenta sempre più come un gioco a tre, con protagonisti Lorenzo, Marc Marquez e Valentino Rossi. Nel paddock, però, i piloti lasciano presagire molti problemi per il campione del mondo in carica. Se il Fenomeno di Cervera e il Campione di Tavullia sostengono di avere il pieno sostegno delle rispettive squadre, questa logica premessa sembra venir meno nel caso dello spagnolo della Yamaha. Soprattutto dopo l’annunciato passaggio nel 2017 al team di Borgo Panigale.

Jorge Lorenzo ha regalato il Mondiale a Valentino Rossi quando ha scelto la Ducati”, avrebbe dichiarato un pilota (anonimo) in una conversazione privata con i colleghi di GOL. “Rossi sta ricevendo un trattamento di favore da parte del team. Ha la moto migliore e la Yamaha farà di tutto e di più per fargli vincere la Coppa del Mondo. Molti preferiscono addirittura che vinca Marquez, piuttosto che Lorenzo”, avrebbe aggiunto la stessa fonte. “Basta vedere come vengono celebrate le vittorie di Valentino e quelle di Jorge”, insiste.

Rossi ambisce, com’è noto, a un nuovo titolo iridato nella premier class, convinto com’è che il 2016 sia il suo grande anno. A Barcellona ha vinto una sfida da brivido con Marquez e siglato una pace “fittizia” – scrivono i colleghi spagnoli – con il pilota catalano della Honda davanti alle telecamere. Lorenzo, invece, non ha segnato alcun punto dopo l’incidente con Andrea Iannone, uno dei piloti più vicini a Valentino.

Il maiorchino per il momento tace, ma si sussurra che il suo entourage sia molto arrabbiato per il comportamento della Yamaha. Il neo acquisto della Ducati ha anche riferito che Rossi viene informato di tutti i miglioramenti apportati alla sua moto, ma – sempre stando ai rumors di scuderia – non vuole perdere le staffe, perché deve lottare non solo con i suoi avversari, ma anche con la propria squadra. Retroscena credibile o complotto fantasioso? Chi vivrà, vedrà.