San Gottardo, la galleria ferroviaria più lunga del mondo

(©Getty Images)
(©Getty Images)
La cerimonia d’inaugurazione del tunnel di base del San Gottardo, la galleria ferroviaria più lunga del mondo, si è svolta a Erstfeld, vicino all’ingresso nord del tunnel e ha visto la presenza, oltre delle autorità svizzere, anche del premier italiano Matteo Renzi, della cancelliera tedesca Angela Merkel e del presidente francese François Hollande. Per i festeggiamenti è stato organizzato uno spettacolo con ballerini, acrobati, cantanti e musicisti, ma per qualcuno si tratterebbe di una cerimonia satanica vera e propria.

Per i soli festeggiamenti la Svizzera ha investito 9 milioni di franchi (oltre 8 milioni di euro) e lo spettacolo, affidato al regista Volker Hesse, ha visto coinvolti be 600 artisti. Sono stati oltre 1.100 gli ospiti e 300 i giornalisti accreditati per l’evento che si è svolto ai due lati della galleria e che proseguirà fino a domenica.

Nel vecchio collegamento ferroviario sotto al San Gottardo potevano transitare soltanto treni fino a 1.300 tonnellate con due motrici e fino a 1.500 t, mentre il nuovo tunnel consente il passaggio di treni merci standard fino a 3.600 tonnellate. Le autorità elvetiche puntano a far passare dal tunnel 260 treni merci e 65 treni passeggeri ad alta velocità, con l’obiettivo di passare da 9 mila a 15 mila persone al giorno entro il 2020.