Marc Marquez: “Pole dedicata a Salom, posso vincere”

Marc Marquez
Marc Marquez (©Getty Images)

Marc Marquez ha conquistato la pole position nel Gran Premio di Catalogna a Montmelò staccando di quasi mezzo secondo Jorge Lorenzo e dunque dominando di fatto la sessione di Qualifiche disputata questo pomeriggio. Il pilota della Honda si trova decisamente a suo agio sul tracciato dopo le modifiche apportate a causa del tragico incidente che ha causato la morte di Luis Salom ieri nelle prove libere.

A questo punto è naturale considerare grande favorito per la vittoria proprio lo spagnolo due volte campione del mondo MotoGP. Sia sul giro secco che sul passo gara è davanti a tutti. Ovviamente c’è ancora un po’ di tempo per i rivali per mettere a posto le cose, domattina c’è il warm-up infatti, però lo spagnolo è grande forma.

 

GP Catalunya, Qualifiche: parla Marc Marquez

Marc Marquez al termine della giornata si è concesso ai microfoni di Sky Sport per commentare il suo ottimo risultato: “Questa pole position la dedico alla mia nonna che è morta la scorsa settimana e anche a Luis Salom. Domani sarà una gara molto difficile, in cui l’unica cosa certa è che bisogna utilizzare le gomme dure, perché sennò non c’è scampo”.

Bel pensiero da parte del rider di Cervera nei confronti di due persone recentemente venute a mancare. Successivamente ha aggiunto: “Onestamente è stato difficile sia oggi che ieri, alla safety commission abbiamo parlato tanto di quanto successo. E’ positivo aver cambiato la curva, ma ora è troppo tardi. Non era semplice mantenere la concentrazione in moto. Io ero tra coloro che volevano il parere della famiglia per scendere in pista, quando ci hanno detto che Luis avrebbe voluto che si corresse, allora a quel punto ho deciso di correre”.

Marc Marquez ha evidenziato che il cambio di layout della pista effettuato ha comportato dei vantaggi per lui e per la Honda “Per la nostra moto e il mio stile di guida è un’ottima notizia perchç posso fare la differenza là, abbiamo meno problemi. Pensiamo di fare una gara concentrati, oggi abbiamo fatto uno step importante, ma penso che possiamo lottare per la vittoria“.