Valentino Rossi: “Soddisfatto di velocità e ritmo”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi ha chiuso le due prime sessioni di prove libere a Montmelò rispettivamente al terzo e al sesto posto. Al nove volte campione del mondo sembra mancare anche qualche decimo di passo per poter essere al livello di Jorge Lorenzo che sul circuito di Montmelò punta a fare le pole position domani per poi fare una gara da dominatore imponendo subito il suo ritmo e andando in fuga dai primi giri.

Il pilota di Tavullia, però, vuole evitare che il compagno vinca e guadagni ulteriori punti di vantaggio nella classifica del campionato MotoGP 2016. Attualmente la distanza tra i due è di 37 lunghezze e in mezzo c’è pure Marc Marquez, lontano di 10 dal connazionale. Mancano comunque ancora molte gare alla fine e pertanto i giochi non possono considerarsi chiusi. Però è necessario che Vale arrivi davanti ai rivali per poter recuperare.

Valentino Rossi al termine della giornata si è detto tutto sommato soddisfatto della performance odierna, pur non mancando di evidenziare alcuni problemi presenti: “Qui con le gomme è sempre difficile perché l’asfalto ha poco grip e dopo pochi giri la performance degli pneumatici cala molto. E’ molto importante avere un buon bilanciamento della moto e anche un buon passo, abbiamo lavorato su questo. Sono abbastanza soddisfatto della mia velocità e del mio ritmo, la moto non è male. Dobbiamo lavorare, ma il feeling è buono. Questo weekend abbiamo tre mescole per l’anteriore e tre per il posteriore, è molto importante riuscire a capire quale sia la strategia migliore”.

Il Dottore fa intendere molto chiaramente che c’è un’incognita relativa alle coperture da montare sulla sua Yamaha, un problema per tutti i piloti praticamente. Ciascun team dovrà ragionare al meglio per consentire ai propri rider di rendere al meglio in pista. Valentino Rossi poi ci tiene particolarmente a fare bene in Spagna, terra dei suoi rivali più acerrimi Jorge Lorenzo e Marc Marquez.