Jorge Lorenzo: “Veloce fin da subito, incognita gomme”

Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo (©Getty Images)

Jorge Lorenzo ha cominciato in maniera decisamente positiva la prima giornata di prove libere del Gran Premio di Catalogna. Sul tracciato di Montmelò il campione del mondo in carica MotoGP e leader della classifica del campionato 2016 si è messo davanti a tutti nella FP2 precedendo di oltre due decimi Maverick Vinales, che nella FP1 lo aveva sopravanzato di soli 78 millesimi.

Il maiorchino è riuscito immediatamente a trovare feeling con la moto e con la pista, trovando il suo ritmo e mostrandosi il favorito d’obbligo sia per la pole position di domani che per la vittoria della gara. Ovviamente, con un altro giorno a disposizione, i suoi rivali in ottica titolata cercheranno di colmare il gap presente, soprattutto per quanto concerne il passo. Il futuro pilota Ducati è una spanna sopra tutti per il momento.

Prove Libere GP Catalunya: Jorge Lorenzo contento

Jorge Lorenzo ai microfoni di Sky Sport ha espresso tutta la propria soddisfazione per il risultato odierno ed è ovviamente ottimista per domani e domenica, anche se cerca di non montarsi la testa: “Sono molto contento per le prestazioni di oggi. Mi sono trovato subito bene e sono riuscito ad essere veloce fin da subito. C’è stata differenza di ritmo tra mattina e pomeriggio, abbiamo provato un po’ di setting e tutte le gomme, sarà importante per la gara decidere la gomma migliore soprattutto al posteriore. Giorno molto positivo, sono fiducioso, però è solo venerdì“.

Lo spagnolo della Yamaha successivamente ha approfondito il tema relativo agli pneumatici da scegliere per qualifiche e gara: “Ancora non sappiamo quale sarà lo pneumatico buono per le qualifiche, dobbiamo capire quale può offrire la migliore prestazione per uno o due giri, mentre per la gara quella dura può essere che la gomma ideale. Non abbiamo le idee molto chiare”. C’è dunque un’incognita sulle coperture da montare, però c’è il tempo per prendere la decisione migliore.