Jorge Lorenzo presenta #99 e occhiali di Anna Vives

Jorge Lorenzo e Anna Vives (© Getty Images)
Jorge Lorenzo e Anna Vives (© Getty Images)

Jorge Lorenzo e Anna Vives ancora insieme per il Gran Premio di Catalunya. La fortunata collaborazione tra il pilota maiorchino della Yamaha (ancora per pochi mesi) e la giovane affetta dalla sindrome di Down si è concretizzata quest’anno in un nuovo modello di occhiali da sole.

Così, per la quarta stagione, il leader del Campionato mondiale della MotoGP e la brillante designer, assieme alla Fondazione Itinerarium di Barcellona, daranno una bella lezione di sport e di vita. Come nelle occasioni precedenti, il fuoriclasse spagnolo sfoggerà sulla carena della sua Yamaha M1 il numero #99 disegnato dalla sua amica “Anneta”. La novità, come anticipato, è che sarà presentato anche un nuovo paio di occhiali da sole griffato Skull Rider, frutto dell’ingegno e della creatività della designer, una ragazza che sta dedicando la vita alle sue due grandi passioni, la scrittura e appunto il disegno.

Nel 2013 e 2014, come già raccontato qui su Tuttomotoriweb, Lorenzo ha usato il casco “Graffiti” realizzato da Vives, che si è sbizzarrita con la tipografia, i colori vivaci e frasi del tipo “Pensa positivo”. In questa occasione, invece, il rider della Yamaha sfoggerà per tutto il fine settimana del GP di Catalunya gli occhiali da sole “Skull Rider-Anna Vives”.

L’intero ricavato delle vendite di questo accessorio andrà alla Fondazione Itinerarium , con l’obiettivo di creare un “percorso inclusivo” a Palma de Mallorca, luogo di nascita di Lorenzo.

La Fondazione Itinerarium mira infatti a realizzare “percorsi inclusivi” per migliorare la qualità della vita e favorire la pratica sportiva tra le persone con difficoltà fisiche e mentali, oltre che la loro integrazione sociale e lavorativa. Un gesto, quello del maiorchino, che rivela tutta la sua sensibilità e dimostra, se mai ce ne fosse bisogno, che numeri uno non si diventa per caso.