Principe George sale su una moto della Polizia

(Photo by newsroyals.com)
(Photo by newsroyals.com)

Siparietto divertente quello andato in scena presso il parco di Kensington Palace a Londra, dove il Principe George di Cambridge è stato fatto salire su una moto della Polizia Metropolitana per un breve giro. Si tratta del figlio di 2 anni avuto dal Principe William e da Kate Middleton. La secondogenita, invece, si chiama Charlotte e ha solo un anno.

La Duchessa di Cambridge si trovava a passeggio con la sua prole, quando quattro agenti hanno messo con delicatezza il piccolo George sopra la moto e lui con le sue mini braccia ha provato ha raggiungere il manubrio per mimare una vera e propria guida motociclistica. Una scena che ha provocato diversi sorrisi tra i presenti. Kate Middleton, con Charlotte in carrozzina, guardava divertita quella situazione.

Una persona interpellata dal Daily Mail ha raccontato la propria testimonianza diretta dei fatti: ‘Stavo camminando a Notting Hill da Kensington per andare in palestra, quando ho visto un elicottero decollare sul retro del Kensington Palace. Ho notato George e sua madre a guardare la principessa Anna decollare. La principessa indossava un’uniforme della Marina. Dopo che l’elicottero è decollato, il principe è andato sulla moto di un poliziotto per un bel po’. Kate era veramente sorridente. C’erano circa tre o quattrocento persone che guardavano. Era così bello”.

La scena che ha visto protagonista il Principe George ha ricordato quella avvenuta 29 anni anni a suo padre William, il quale nel novembre del 1987 fu fotografato assieme al fratello Harry a bordo di una moto della Polizia durante una visita delle forze dell’ordine a Windsor.

La Duchessa Kate, sebbene divertita dalla scena con protagonista il figlio, in passato a dichiarato di non essere felice quando il marito sale in moto e di voler impedire a George di fare lo stesso quando sarà più grande. Ritiene le moto mezzi pericolosi e pertanto si preoccupa.