Linda Morselli: “Valentino? Una parte di me lo ama ancora”

Linda Morselli
Linda Morselli (©Getty Images)

Sono passati più di due mesi dalla “rottura” ufficiale tra Linda Morselli e Valentino Rossi, ma la ferita (almeno da parte di lei) brucia ancora. “Una parte di me lo ama ancora”, dichiara l’ex fidanzata del Dottore a Vanity Fair, rivelando che quella scelta non è partita da lei.

Dopo quattro intensi anni di fidanzamento, la storia d’amore tra la bella Linda, 27 anni, di professione modella, e il Campione di Tavullia è arrivata al capolinea. Eppure, lei sembra non provare alcun tipo di rancore nei confronti del suo ex: “La nostra storia è stata una bella favola a partire dal modo in cui ci siamo conosciuti – racconta – . Cinque anni fa posai alle Virgin Islands per un servizio di costumi che fu pubblicato su un inserto della Gazzetta dello Sport. In fondo c’era una scheda anagrafica su di me, dove rispondevo ad alcune domande tra cui: chi è il tuo campione sportivo preferito? Il mio era Valentino. Lui lesse, cercò il mio numero e mi chiamò per ringraziarmi, una gentilezza (…) Il destino poi ha fatto sì che ci incontrassimo, qualche mese dopo, a un evento all’autodromo e lì è venuto naturale parlarci, conoscerci”.

“L’amore è nato scoprendo la persona meravigliosa che è: Valentino è un ragazzo semplice, umile, generoso, con dei valori, e questo suo essere alla mano me lo ha fatto avvicinare tanto”, prosegue Linda Morselli. Certo, stare vicino a un campione del suo calibro non è sempre semplice: “Anche se ho cercato di mantenere una certa indipendenza, perché non volevo annullarmi in lui, non è facile se stai con Valentino Rossi”. Detto questo, “sono stati quattro anni stupendi, in cui spesso ho viaggiato con lui per seguirlo nelle gare, soprattutto in Europa. Abbiamo sempre protetto la nostra privacy perché volevamo difendere l’amore da tutto quello che poteva intaccarlo”.

Quanto al distacco, come anticipato “non c’erano segnali di crisi. Ci siamo trovati di fronte a un ostacolo che avremmo dovuto superare e invece la decisione, più sua a dire il vero, è stata quella di andare avanti ma su strade diverse. La vera ragione per cui ci siamo lasciati? Questa domanda dovrebbe farla a lui. La decisione è arrivata dopo un periodo difficile e delicato, soprattutto per Valentino. Ha contato la sua voglia di potersi concentrare su questa sfida, andarsi a riprendere il titolo che gli spetta. Si vede che doveva andare così. Detto questo, una parte di me lo ama ancora e lo amerà per sempre”.

E difatti i rapporti tra i due oggi siano più che civili: “Con Vale ci continuiamo a sentire, abbiamo un buon rapporto – conclude – . E chi vivrà vedrà. Stare separati potrebbe essere un’occasione per migliorarci tutti e due”.