Incendi al Mugello, a fuoco bagni e gomme

Nella notte tra venerdì e sabato al Mugello si sono verificati degli atti vandalici che non fanno altro che creare ulteriori tensioni in vista del week-end di gara, un appuntamento da sempre all’insegna della festa e dei motori. Le fiamme sono divampate. “Avevamo aumentato il numero dei bagni come promesso. Per la follia di pochi, la grandissima moltitudine degli spettatori dovrà patirne le conseguenze” dicono gli organizzatori del GP d’Italia.

Inoltre a poca distanza dal tracciato sono scoppiate le fiamme e anche in questo caso nessuno sarebbe rimasto coinvolto. A bruciare, secondo le prime ricostruzioni fatte dai tifosi presenti al Mugello, sono state alcune gomme utilizzate a bordo pista come protezione.

 

photo Facebook
photo Facebook

 

photo Facebook
photo Facebook