MotoGP Mugello: Lorenzo e Marquez saranno scortati!

Jorge Lorenzo e Marc Marquez
Jorge Lorenzo e Marc Marquez (©Getty Images)

Atmosfera tesa al Mugello dopo le polemiche scatenatesi nel finale della scorsa stagione: Jorge Lorenzo e Marc Marquez avranno un servizio di scorta aggiuntivo per garantire la loro incolumità e una giornata di festa per tifosi e addetti ai lavori.

Le scintille del dopo Sepang rischiano di dare principio ad un nuovo incendio, soprattutto quando si gioca in casa di Valentino Rossi, al Mugello, dove accorrerà un fiume di tifosi per sostenere la loro leggenda e possiamo essere certi che al momento della premiazione sul podio finale voleranno fischi assordanti per i big spagnoli. Il GP d’Italia è un appuntamento speciale per il Dottore e sia Lorenzo che Marquez non avranno vita facile dal punto di vista del tifo sulle tribune.

In questi giorni i due campioni spagnoli non potranno esporsi troppo in pubblico e dovranno restare nei loro motorhome, a parte gli impegni obbligatori imposti dall’organizzazione, come richiesto dal protocollo, al fine di evitare incidenti. E probabilmente non ci sarà il fan club italiano di Marc Marquez come preannunciato mesi fa.

Un membro delle staff di Jorge Lorenzo ha confermato a Motorsport.com: “Ne arriveranno 30 in aereo dalla Spagna, 30 dall’Italia, 30 da altri paesi ed una decina in moto. Cercheranno di stare lontani dai tifosi di Valentino, anche se sarà difficile, perché qui ce ne sono in ogni lato della pista”. La Dorna, inoltre, intensificherà la sorveglianza anche nella zona riservata ai camper sia di giorno che di notte.

Helios Xaudarò, direttore degli eventi della Dorna, ha spiegato: “Abbiamo chiesto alla società tedesca che ci fornisce il personale di sicurezza di portare due persone in più. Uno di loro verrà assegnato a Marc e l’altro a Jorge, in ogni momento. Inoltre, ognuno di loro avrà un altro vigilante specializzato. Questa persona sarà preparata per intervenire se si dovesse complicare la situazione”.