Maverick Vinales: “Il podio è una bella sensazione”

Maverick Vinales
Maverick Vinales (©Getty Images)

Dopo il grande podio di Le Mans Maverick Vinales insegue il sogno di ripetersi anche al Mugello e farsi trovare pronto al debutto in Yamaha 2017. Nonostante manchi ancora l’ufficialità il trasferimento del giovane spagnolo al fianco di Valentino Rossi sembra un affare fatto ed entro domani team e pilota potrebbero mettere finalmente nero su bianco.

Vinales non solo si è regalato l primo podio in MotoGP della sua carriera, ma ha riportato la Suzuki sul podio dopo un’assenza di otto anni: “Posso ancora sentire le emozioni della Francia dopo dieci giorni in cui ho importato il mio primo podio alla Suzuki. E’ stato sorprendente e mi motiva ancora di più. Non è stato un weekend facile perché abbiamo avuto difficoltà a trovare il giusto equilibrio. Ma alla fine ho trovato con il mio equipaggio un nuovo set-up per la domenica, che mi ha dato più fiducia. E’ una bella sensazione e stiamo migliorando di giorno in giorno. Questa è una buona conferma. Naturalmente, ci viene richiesto di lavorare molto, perché abbiamo così tanto potenziale da dover sfruttare. Pertanto, dobbiamo rimanere concentrati”.

Il circuito del Mugello esalta le caratteristiche della Suzuki e nella scorsa stagione Maverick Vinales ha tagliato il traguardo al settimo posto. Rimettere i piedi sul podio significherebbe tanto non solo per la classifica ma soprattutto dal punto di vista piscologico: “Il Mugello è una pista molto bella, veloce e tecnicamente impegnativa. E corrisponde alle caratteristiche della nostra macchina. Abbiamo visto che siamo in grado di essere là davanti attraverso un sacco di lavoro. Questo è ancora il nostro obiettivo”.