Rolls-Royce Phantom, presentata la Zenith Collection

Rolls-Royce Zenith Collection
Rolls-Royce Zenith Collection (photo by thetruthaboutcars.com)

Si chiude la carriera della settima generazione della Rolls-Royce Phantom con un’esclusiva serie limitata, la Zenith Collection che rappresenta per la casa britannica la massima espressione dell’artigianato e del lusso. Linea dedicata a Coupé e Drophead Coupé e ne saranno prodotti solamente 50 esemplari che sono stati già prenotati dagli appassionati già prima che la notizia della messa sul mercato fosse divulgata dalla stampa. Con questa nuova linea l’azienda vuole raggiungere i picchi del lusso e sono molte le novità per quanto riguarda gli interni. Nel vano bagagli ad esempio, è stato inserito un tavolo di pelle e cristallo integrato nella ribaltina. Un ripiano che può ospitare una bottiglia di champagne, mentre all’interno c’è un frigobar che può contenere due bottiglie e otto bicchieri. Sempre nel vano bagagli troviamo un set da picnic composto da accessori creati con gli stessi colori e materiali dell’interno dell’auto. Le sezioni laterali degli interni in pelle che possono essere utilizzate per poggiare un drink.

Rolls-Royce Phantom, le caratteristiche della Zenith Collection

Per quanto riguarda la carrozzeria gli i produttori della Zenith Collection hanno deciso di basarsi su quelle che sono le prime auto della storia della Rolls-Royce. Colori Madeira Red e Jubilee Silver per la Coupé e Midinight Blue e Artic White per la Drophead Coupé. All’interno dell’automobile troviamo interni che cambiano colore a seconda delle zone, più scuro per la zona posteriore e chiaro per quella anteriore. Novità dedicate al raggiungimento del massimo comfort e lusso anche per quanto riguarda la visuale dalla guida con il contachilometri analogico con finitura di alluminio spazzolato. Molto curati anche i braccioli con finitura laser della loro parte terminale, mentre per quanto riguarda il cassetto centrale c’è un elemento di alluminio inciso al laser, finitura Blacking, sul quale è scritto il numero di telaio dell’auto e le coordinate geografiche della linea di assemblaggio della stessa.