Bmw iNext, entro il 2021 la nuova ammiraglia elettrica

Bmw iNext
Bmw iNext (photo by groen7.nl)

Durante l’ultima riunione dei vertici della Bmw è stato deciso che entro il 2021 verrà messa in commercio la nuova ammiraglia del marchio tedesco, la Bmw iNext, fondamentale nello sviluppo della casa automobilistica perché coniugherà la propulsione elettrica ad un alta efficienza con i sistemi di guida autonoma. Stando a quanto affermato da Harald Krüger, il CEO della società, l’automobile sarà un vero e proprio gioiello dal punto di vista tecnologico e avrà come caratteristica principale un design totalmente innovativo dal punto di vista degli interni oltre a diverse novità per quello che riguarda la connettività. Questa decisione da parte della Bmw sa di risposta all’Audi che nel 2018 farà debuttare sul mercato la sua versione del Suv e-tron con un’autonomia stimata di 500 chilometri. Il tutto rientra nella strategia lanciata dalla casa tedesca mirata ad affiancare altri modelli elettrici alla i3 ed alla i8, con una sperimentazione sull’idrogeno che continua a vele spiegate, affidandosi ad una tecnologia che permetterà di viaggiare per 700 chilometri con pochi minuti di rifornimento.

Bmw iNext, le caratteristiche

Come precedentemente detto l’auto sarà all’avanguardia anche per quanto riguarda la tecnologia e la connettività sfruttando il Project 2.0 che si baserà sulle nuove generazioni di sensori, intelligenza artificiale, cloud computing e le mappe digitali Nokia Here che Bmw si è assicurata insieme alle concorrenti Audi e Mercedes. A rendere ancora più appetibile l’auto sarà anche lo studio di nuovi servizi di mobilità alla guida che verranno adattati alle abitudini di ogni guidatore. Al momento non ci sono molte indiscrezioni su quella che sarà la nuova auto della casa tedesca sia dal punto di vista del powertrain che del sistema di guida, ma è facile pensare che il colosso teutonico voglia puntare sulla maggiore autonomia di viaggio dell’auto rispetto a quelle che saranno messe in commercio nei prossimi anni dalle case concorrenti.