Abarth 595, nuova gamma con motori più potenti

Abarth 595
Abarth 595 (photo by Automobiles Review)

Nuova gamma per l’Abarth 595 con il marchio dello ‘scorpione’ che prova a seguire quelle che sono le linee guida della nuova Fiat 500. Questo nuovo prodotto sarà a disposizione dal prossimo giugno e presenterà delle novità dal punto di vista estetico. Salta all’occhio la differenza nel paraurti con prese d’aria anteriori più grandi con l’estrattore posteriore modificato. Saranno tre i tipi di allestimento che si potranno scegliere, la Abarth 595, la 595 Turismo e la 595 Competizione. Le differenze saranno negli inserti dei paraurti: nero opaco per la prima, in tinta con il colore della carrozzeria scelta per la seconda, mentre la terza avrà il colore Tar Cold Grey. Saranno diversi anche i motori usati con un aggiornamento del propulsore 1.4 T-Jet. Si avranno a disposizione infatti 145 CV e 206 Nm per la 595 e 165 cavalli e 230 Nm per la 595 Turismo. Il motore più potente rimane quello messo a disposizione della 595 Competizione con 180 cavalli. Ampia la scelta dei colori per la carrozzeria dell’auto che va dal Grigio Pista al il Giallo Modena passando per il Rosso Abarth ed il Bianco Iridato Tristrato oltre alla possibilità di scegliere un bicolore.

Abarth 595, le nuove caratteristiche

Diversi anche gli interni dei tre allestimenti. La 595 metterà a disposizione sedili in tessuto mentre per la 595 Turismo troveremo gli interni in pelle. La 595 Competizione offrirà i nuovi sedili Corsa by Sabelt di tessuto. Per quanto riguarda le prestazioni, la versione più potente dell’automobile raggiungerà i 100 km/h in 6,7 secondi con la possibilità di frenare in totale sicurezza grazie all’impianto Brembo con pinze fisse in alluminio a 4 pistoncini. Si può scegliere anche sul cambio. Di serie viene fornito quello a 5 marce manuale anche se si può chiedere anche l’installazione di quello con le palette sul volante. Presente in questa nuova versione dell’Abarth 595 anche il Tasto Sport che permette di intervenire su diversi parametri della macchina, dal servosterzo, all’acceleratore fino ad arrivare all’assistenza elettronica.