Valentino Rossi: “Pedrosa o Vinales? Nessuna differenza”

Valentino Rossi Maverick VInales
Valentino Rossi e Maverick VInales (©Getty Images)

Chi sarà il compagno di Valentino Rossi in Yamaha nel prossimo campionato MotoGP? Questo è uno dei quesiti che tengono maggiormente banco nel paddock, ma anche tra gli appassionati del Motomondiale. Il successore di Jorge Lorenzo, già ufficializzato un Ducati per il 2017 e 2018, non è stato ancora annunciato.

In lizza per quel posto sembrano esserci Maverick Vinales e Daniel Pedrosa, entrambi spagnoli e in scadenza di contratto rispettivamente con Suzuki e Honda. Sono molto graditi al main sponsor della Yamaha, ovvero Movistar. Però andrà presa una decisione. Lin Jarvis ha fatto intuire quella che sarebbe la scelta del team, ma si attendono notizie ufficiali.

Intanto Valentino Rossi continua a non sbilanciarsi in merito al suo futuro compagno di squadra. Pur avendo svelato che probabilmente la scelta è ristretta a Maverick Vinales e Daniel Pedrosa, non esprime alcuna preferenza: “Per me non fa differenza – riporta Speedweek -. Tuttavia, sono piloti diversi. Pedrosa è molto, molto forte e veloce, ha sempre dimostrato di avere gran potenziale. Tuttavia, forse è un po’ vecchio. Viñales ha già dimostrato il suo grande talento, ma non ha molta esperienza in MotoGP. Fa la differenza il fatto che sia molto più giovane. Per me non fa alcuna differenza per essere onesti, perché ho un buon rapporto con Pedrosa e anche per Viñales”.

Come dice il nove volte campione del mondo, si tratta due due rider decisamente differenti tra loro. La Yamaha deve decidere se affidarsi all’esperienza di un Daniel Pedrosa che da anni è in MotoGP con la Honda e non ha mai vinto un titolo, pur essendoci andato vicino e avendo trionfato in diverse gare; oppure se puntare su un giovane talento come Maverick Vinales che in prospettiva potrebbe diventare un campione e magari prendere il posto di Valentino Rossi come leader nel box.