Brooklyn Beckham “scarrozza” i genitori con una nuova Mercedes

Brooklyn Beckham al volante della sua nuova Mercedes
Brooklyn Beckham al volante della sua nuova Mercedes

Brooklyn Beckham ha appena compiuto 17 anni, diventano così a tutti gli effetti maggiorenne secondo la legge in vigore Oltremanica. Va da sé che il ragazzo, avendo già preso la patente, ne approfittato per portare per la prima volta a spasso mamma Victoria e papà David con la sua auto nuova di zecca. Il modello, fotografo e aspirante attore ha già infatti una Mercedes classe A tutta per sé.

L’ex Posh Spice, oggi stilista e imprenditrice, ha postato uno scatto mentre il primogenito era al volante e ha scritto: “Sembro nervosa? (Lo nascondo bene!) Guida del pomeriggio con mio figlio”. Come dire: la serenità è solo ostentata… Lo stesso ha fatto l’ex calciatore, che in quando ad ansia non sembra messo molto meglio.

Brooklyn invece sembra essere estremamente rilassato e ironizza sull’eccessiva apprensione dei genitori. Ormai, d’altra parte, non è più un ragazzino. Secondo quanto riporta il Daily Mail, la sua Mercedes è stata pagata 33.530 sterline (circa 42.500 euro) ed è capace di schizzare a 100 km/h in circa 8 secondi e di raggiungere una velocità massima di circa 225 km/h. La vettura è evidentemente di suo gradimento: da una settimana non fa che girare per Londra al suo volante.

Per sciogliere tutte le tensioni la famigliola ha approfittato del compleanno di David, che ha spento 41 candeline. Il primogenito della coppia ha augurato buon compleanno al papà con una dolcissima dedica sui social: “Un papà e un eroe allo stesso tempo”.

Oltremanica stanno chiedendo se il primogenito di casa Beckham non goda di un po’ troppa libertà, così giovane e già così disinvolto alla guida di una vettura non certo pensata per i neopatentati (al netto del suo status di privilegiato, ovviamente). Noi di Tuttomotoriweb sospendiamo il giudizio, limitandoci a osservare che non ci dispiacerebbe affatto trovarci al suo posto. E voi, cari lettori, cosa ne pensate?