Nissan Kicks, il nuovo crossover compatto sarà presentato in Brasile

Nissan Kicks
Nissan Kicks

Entro la fine del 2016 sarà lanciata inizialmente in Brasile la Nissan Kicks, nuovo Crossover compatto della casa giapponese che vuole arrivare a portare il nuovo prodotto in ben 80 mercati del mondo. L’auto sembra essere un’evoluzione della Nissan Kicks Concept che fu presentata due anni fa al Salone di San Paolo del 2014.

Un design moderno che potrebbe portare anche all’arrivo in Europa in futuro di questa nuova auto viste le richieste sempre crescenti di SUV compatti e Crossover. Il colosso nipponico ha definito questa sua nuova creazione come una vettura di alta qualità dal design futuristico affermando con certezza che sarà l’automobile di questo target ad avere il migliore spazio per i passeggeri posteriori.

Non mancheranno le innovazioni tecnologiche con la presenza dell’impianto di infotainment con uno schermo da 7 pollici e quella delle videocamere che permettono una visione a 360 gradi all’esterno della vettura. Sarà molto apprezzata l’installazione dell’Around View Monitor con Moving Object Detection, il sistema che avvisa con un messaggio quando, nel momento del parcheggio, ci si avvicina troppo ad un oggetto.

Nissan Kicks, caratteristiche e dettagli

L’auto verrà prodotta inizialmente in Brasile e Messico. Come detto precedentemente questo nuovo Crossover del colosso giapponese ricorda molto quello del modello precedente soprattutto nelle caratteristiche esterne. La mascherina anteriore dell’auto ha sempre il motivo a V, così come i fari hanno un profilo a boomerang. Rispetto alla Nissan Juke, la Kicks è di poco maggiore nelle dimensioni essendo più lunga di 170 millimetri e 20 mm più alta, anche se è più stretta di 4 mm.

Passando agli interni troviamo un volante sportivo con fondo piatto, mentre al momento non abbiamo novità per quanto riguarda le motorizzazioni che saranno messe in commercio. L’azienda infatti non ha ancora comunicato quelle che saranno le dotazioni in ordini di motore disponibili per l’acquisto ed è probabile che verranno rese note a poche settimane dalla presentazione ufficiale in Brasile.