Car2go, auto Mercedes a breve a disposizione

Car2go
Car2go © Getty Images

Car2go si allarga e, oltre alla Smart, è pronta a mettere a disposizione altre automobili per il servizio di car sharing con prodotti a marchio Mercedes a disposizione. Una scelta, quella dell’azienda di Daimler che punta a raggiungere un pubblico più vasto aumentando così i clienti che faranno utilizzo del cosiddetto flusso continuo, quello che permette ad una persona di utilizzare l’auto per un determinato lasso di tempo, lasciandola poi in qualsiasi parcheggio pubblico della città. La motivazione principale che ha portato alla scelta di allargare il panorama di auto da mettere a disposizione è stata quella di avvicinare quella fascia di clienti che spesso rinuncia al servizio o si affida ad uno concorrente per la mancanza di automobili da quattro posti considerato che le Smart permettono solo viaggi da due persone. Una scelta che mira a migliorare anche la situazione economica della società che, nonostante il successo iniziale dell’iniziativa, ora conta un rosso da 64 milioni di euro tra Germania, Stati Uniti, Canada e Italia, secondo quanto affermato da Automobilwoche.

Car2go: nuovi modelli di auto

La novità dovrebbe essere ufficiale a partire dalla prossima estate, esattamente nel mese di luglio, quando saranno messe a disposizione nella città di Berlino circa 300 automobili, Classe A, Classe B, GLA e CLA. Le Mercedes che verranno utilizzate avranno sostanziali differenze rispetto a quello che è stato il servizio affidato alle sole Smart. I costi ad esempio saranno più alti, si pensa che saranno tra gli 0,31 e gli 0,34 euro al minuto. Possibile invece che le due posti avranno dei prezzi più contenuti rispetto a quelli del momento. Ci saranno novità anche nei colori. Fino ad ora era riconoscibile per il bianco ed il celeste ma i nuovi modelli che saranno messi in commercio saranno colorati diversamente. Una novità che potrebbe essere molto apprezzata da chi fa utilizzo del car sharing con la possibilità di aumentare il numero di passeggeri o trasportare acquisti più ingombranti.