“The Doctor”: una webserie sui segreti di Valentino Rossi (VIDEO)

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Una serie di video firmati VR46 e proposti sul web per raccontare attraverso testimonianze di parenti, amici ed “ex colleghi” tutti i segreti di Valentino Rossi. L’iniziativa, sviluppata dal famoso colosso americano di energy drink Monster Energy, va sotto il nome di The Doctor, ormai un brand del pilota più caratteristico ed influente della MotoGP, e prenderà il via il prossimo 5 maggio, con la prima di cinque puntate. Nell’attesa proponiamo ai lettori di Tuttomotoriweb il gustosissimo trailer.

Ora che il Campionato mondiale 2016 della classe regina sembra aver preso la piega giusta per Valentino Rossi, reduce da una straordinaria vittoria sul circuito di Jerez de la Frpntera, Monster Energy, il colosso americano di energy drink sponsor del Dottore, ha deciso di dar vita a una “mini webseries” intitolata “Valentino Rossi: The Doctor“. Si tratta di cinque “web-puntate” nel corso delle quali si cercherà di scoprire di più sulla vita di Valentino, attraverso testimonianze dello stesso Rossi e di chi è (oppure è stato) nella sua “ristretta cerchia” di amici e colleghi fidati. Da Flavio Fratesi a Colin Edwards, Graziano Rossi, Rino Salucci, Carmelo Ezpeleta, Lin Jarvis, Gianluca Falcioni, Alberto Tebaldi e Alessio Salucci: tante sono le “voci” che racconteranno storie, aneddoti e curiosità su uno dei piloti più amati e vincenti nella storia del motociclismo sportivo.

Com’è noto, Valentino Rossi è un amante dei motori a 360° e un’icona internazionale dell’agonismo sportivo ai massimi livelli. Il nove 9 volte Campione del Motomondiale è infatti un grande appassionato di flat track, il Dottore è anche un amante delle quattro ruote, e in particolare del drifting (praticato soprattutto dal papà Graziano Rossi) e il rally (grande protagonista del Monza Rally Show).

Questa nuova iniziativa conferma una volta di più, se ce ne fosse bisogno, la sua natura di uomo poliedrico e campione sportivo a 360 gradi. Vedere per credere…