MotoGP: “no” dei costruttori alla 24° moto nel 2017

MotoGP
MotoGP (©Getty Images)

L’allargamento della MotoGP a 24 moto nella griglia 2017, per cui c’era stato un regolare bando, non s’ha da fare. E’ quanto hanno appena fatto sapere Fim, Irta e Dorna. Il motivo? Dopo la selezione, tre Case avevano “meriti ed elementi validi, ma collateralmente le case non si sono più mostrate disponibili a fornire ulteriori materiali, per cui il processo slitta al 2018”.

Con un comunicato congiunto Fim, Irta e Dorna hanno reso noto che l’allargamento della griglia con il 24° posto previsto per il 2017, per il quale c’era stato un bando emesso il 21 marzo, dovrà slittare. La deadline per le domande era il 29 aprile, data in cui il comitato di selezione, composto da delegati delle tre organizzazioni di rappresentanza, avrebbe considerato le candidature.

Alla scadenza del 29 aprile, infatti, il comitato di selezione ha preso in esame le domande, rilevando manifestazioni di interesse da parte di cinque squadre, di cui tre in possesso di requisiti e credenziali finanziarie validi. Pur considerandole tutte e tre meritevoli, però, la trattativa è stata anche condotta con i costruttori per stabilirne la disponibilità a fornire ulteriori macchinari per la new entry nella classe regina.

E qui il negoziato si è arenato, per via della “riluttanza” tra i produttori esistenti a impegnarsi per rendere disponibili ulteriori attrezzature, almeno per il 2017. Di qui la decisione di rinviare la decisione sull’ulteriore casella alla stagione successiva della MotoGP. FIM, IRTA e Dorna hanno comunque voluto ringraziare le squadre che hanno aderito al bando, scusandosi per essere stata costretta a ritirare l’offerta. Vale la pena di ricordare che si erano fatti avanti diversi team, tra cui Pons, Forward e Leopard, e prima ancora il posto “libero” era stato offerto alla VR46 di Rossi.  In questo momento la Ducati è impegnata con 8 moto, Honda con 5 e Yamaha con 4, ma Suzuki e Aprilia hanno solo le 2 del team interno. Una soluzione per aprire le porte a una new entry sembrava facilmente raggiungibile, ma così non è stato.