GP Sochi: poker di Rosberg, Raikkonen 3°, Vettel ko

F1 GP Sochi
(©Getty Images)

Nico Rosberg fa poker conquistando la quarta gara su quattro di questa stagione e conferma in maniera nitida di voler prenotare il titolo mondiale con largo anticipo. La supremazia Mercedes è dimostrata anche dalla seconda piazza di Lewis hamilton che chiude il GP di Sochi sul secondo gradino del podio dopo essere partito dalla quinta fila, mentre per Sebastian Vettel un’altra gara chiusa a 0 punti: il tedesco è finito contro le barriere dopo pochi istanti dal via, in seguito ad una lieve collisione con la Red Bull di Daniil Kvjat.

La Scuderia di Maranello deve accontentarsi del terzo posto di Kimi Raikkonen che tiene alto l’onore del Cavallino, ma i sogni di vittoria iridata sembrano svanire gara dopo gara. “Kvyat l’ha preso in pieno non una volta sola… Non è un momento buono, chiedetelo a chi gli è andato addosso…”, ha commentato a caldo Maurizio Arrivabene ai microfoni di Sky Sport.

 

F1 GP Sochi 2016, ordine di arrivo

1 06 Nico Rosberg Mercedes
2 44 Lewis Hamilton Mercedes
3 07 Kimi Raikkonen Ferrari
4 77 Valtteri Bottas Williams
5 19 Felipe Massa Williams
6 14 Fernando Alonso McLaren
7 20 Kevin Magnussen Renault
8 08 Romain Grosjean Haas
9 11 Sergio Perez Force India
10 22 Jenson Button McLaren
11 55 Carlos Sainz Toro Rosso
12 03 Daniel Ricciardo Red Bull
13 30 Jolyon Palmer Renault
14 09 Marcus Ericsson Sauber
15 26 Daniil Kvyat Red Bull
16 12 Felipe Nasr Sauber
17 21 Esteban Gutierrez Haas
18 94 Pascal Wehrlein Manor
19 33 Max Verstappen Toro Rosso
20 05 Sebastian Vettel Ferrari
21 27 Nico Hulkenberg Force India
22 88 Rio Haryanto Manor