Volkswagen 1.5 TSI evo: prestazioni col “turbo”

Volkswagen 1.5 TSI evo (foto Twitter)
Volkswagen 1.5 TSI evo (foto Twitter)

Un nuovo motore concepito per ottimizzare l’economia d’utilizzo, in versione da 130 CV e 150 CV, destinato a debuttare sul mercato entro fine 2016. Sono questi i segni particolari del propulsore Volkswagen 1.5 TSI evo che la Casa tedesca si appresta a lanciare come “sostituto” del benzina 1.4 TSI (nome in codice EA211), tra i più diffusi all’interno del Gruppo, essendo montato su numerosi modelli Seat, Skoda, Audi e Volkswagen.

Presentato come un quattro cilindri più raffinato e moderno del citato 1.4 TSI, il Volkswagen 1.5 TSI evo, con denominazione interna “EA211 TSI evo”, sarà proposto sulle verranno lanciate già a partire dalla fine di quest’anno, inizialmente nelle versioni da 130 CV e 150 CV (sul 1.4 TSI erano 125 e 150 CV). A rendere particolarmente interessante la novità è l’introduzione di una tecnologia inedita per un motore di questa categoria, una turbina a geometria variabile azionata dai gas di scarico controllata elettricamente, concepita appositamente per migliorare l’erogazione della potenza e diminuire il ritardo alla pressione dell’acceleratore.

La seconda caratteristica distintiva del 1.5 TSI evo è il funzionamento a ciclo Miller, evoluzione del più tradizionale ciclo Otto, con un aumento del rapporto di compressione (12,5:1) e, di conseguenza, della resa energetica del motore stesso. Fondamentale in termini di efficienza è anche il sistema per disattivare due cilindri quando non richiesto dal tipo di guida, così da migliorare le prestazioni lungo tratti di strada non impegnativi. Da segnalare anche i miglioramenti apportati al sistema di raffreddamento e a quello di lubrificazione, che essendo comandati dalla centralina dell’auto ora agiscono in funzione dei carichi richiesti, e la riduzione delle frizioni interne con l’impiego di un olio a bassa viscosità del tipo 0W20.

Secondo quanto dichiarato da Volkswagen, l’aumento complessivo dell’efficienza rispetto al vecchio 1.4 TSI è pari al 10%, mentre la coppia si attesta sui 200 Nm (nella versione da 130 CV) già a partire da 1300 giri e resta costante fino a 4500 giri, a tutto beneficio del piacere di guida.