Valentino Rossi: “Importante battere Lorenzo a Jerez”

Valentino Rossi
Valentino Rossi (©Getty Images)

Valentino Rossi a Jerez ha vinto la sua prima gara nel campionato MotoGP 2016 e ha rilanciato la sfida ai suoi rivali Marc Marquez e Jorge Lorenzo, anche se in classifica deve recuperare 24 lunghezze dalla vetta. Tra una settimana si tornerà in pista a Le Mans e il Dottore proverà a rosicchiare ancora punti ai suoi più acerrimi avversari.

Quello francese è un tracciato favorevole alla Yamaha e il nove volte campione lì è arrivato secondo negli ultimi due anni. Sicuramente il suo obiettivo minimo sarà il podio, però l’intento rimarrà sempre quello di mettere la sua moto davanti a quella dei colleghi.

Valentino Rossi ha trovato un ottimo feeling con le gomme Michelin, delle quali invece altri si sono lamentati non poco: “Mi sento veramente bene con questi pneumatici, perché sono cresciuto con le gomme Michelin, sono molto familiari per me – riporta Speedweek -. Mi sono sentito molto bene a Jerez con le gomme Michelin”.

Il pilota di Tavulli a Jerez è riuscito a condurre la gara dal primo all’ultimo giro, la sua è stata una prova di forza importante: “La mia ultima vittoria l’ho festeggiata a Silverstone 2015. Mi mancava fare tanti importanti giri. L’anno scorso ho avuto di nuovo problemi, anche se ho vinto quattro gare. I 27 giri di Jerez sono stati importanti”.

Successivamente Valentino Rossi ha parlato del lavoro da consulente speciale che svolge Luca Cadalora nel box Yamaha con lui: “E ‘molto importante, perché ha un sacco di passione, ma anche tanta esperienza. Durante il weekend di gara lavoriamo a stretto contatto insieme, e lui mi può dare buoni consigli su piccole cose in pista”.

Il nove volte campione del mondo infine ha sottolineato l’importanza di aver vinto il Gran Premio di Spagna battendo soprattutto il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo: “E ‘stato molto importante essere forte alla partenza delle gare europee, se vogliamo lottare per il titolo mondiale. Lorenzo è sempre stato molto forte a Jerez, quindi è stato importante finire davanti a lui. Questa vittoria è per me particolarmente importante perché è arrivata al momento giusto “.