Porsche Cayenne Platinum Edition, tecnologia e comfort al potere

Porsche Cayenne Platinum Edition (photo Twitter)
Porsche Cayenne Platinum Edition (photo Twitter)

Sono partiti i primi ordini per la Porsche Cayenne Platinum Edition con le consegne delle auto in programma per giugno. Un’edizione esclusiva che sarà disponibile in due versioni, la V6 Diesel da 250 CV e la S E-Hybrid da 420 CV disponibili sul mercato per 77.836 Euro e 93.971 Euro.

La novità principale rispetto alla versione precedente è rappresentata dai passaruota più grandi con cerchi di serie da 20 pollici RS Spyder Design. I parafanghi sono stati allargati mentre all’interno troviamo sedili di pelle regolabili elettronicamente. L’automobile sarà disponibile in tinta nera o bianca, ma ci sarà anche l’opzione dei colori metallizzati Deep Black, Purpurite, Mahogany, Carrera White e Rhodium Silver. L’eleganza dell’ultimo prodotto della casa tedesca è aumentata dai fari Bi-Xeno con Dynamic Light Systems, la presenza de Park Assist, il servosterzo Plus, i cristalli posteriori oscurati, i battitacco in alluminio con il logo Platinum Edition illuminato.

Porsche Cayenne Platinum Edition, le caratteristiche

Un’auto tutta di serie con l’infotainment che è stato affidato alla Porsche Communication Management. Presente la navigazione online, il BOSE Surround Sound-System ed il modulo Connect Plus. Ottime anche le prestazioni per i due tipi di motori. Quello diesel V6 con 250 cavalli, mentre per la versione ibrida abbiamo un motore tre litri benzina che si va ad abbinare con quello elettrico per portare la potenza a 416 cavalli. Un’auto definita dalla stessa casa tedesca costruita per lunghi tragitti ma con un cuore da sprinter.

Passiamo ora ad analizzare i consumi e delle emissioni. Per quanto riguarda il ciclo urbano da 8,4 l/100 km. Analizzando il ciclo extraurbano abbiamo 6,5 l/100 km e chiudiamo con il ciclo combinato da 7,2 l/100 km. Per quanto riguarda le emissioni di CO2 il valore provvisorio per la Porsche Cayenne Platinum Edition è da 189 g/km.