Volkswagen Golf GTI Clubsport S, una berlina per il Nurburgring

VW Golf GTI Clubsport
photo Twitter

Importante novità in arrivo dalla Volkswagen in vista del Wörthersee Meet, in programma il prossimo 4 maggio a Reifnitz, in Austria. Il colosso tedesco presenterà la Golf GTI Clubsport S in occasione dei 40 anni dall’uscita della Golf GTI. L’auto sarà un’evoluzione della Golf GTI Clubsport, uscita solo alcuni mesi fa.

Al momento la casa automobilistica sta tenendo grande riserbo nei confronti delle caratteristiche del prodotto, facendo aumentare la curiosità degli appassionati del modello che dovranno attendere un’altra settimana per scoprirne tutte le peculiarità. Quello che è certo per il momento è che avrà un’erogazione di 310 cavalli, aumentando così la potenza rispetto alla versione precedente che arrivava a 290 cv, ed è stata definita dagli stessi produttori “adatta allo stile di guida del Nurburgring”. Con un tale numero di cavalli sarà la più potente Golf mai prodotta grazie anche al suo due litri turbo. Parole che fanno ben sperare gli amanti dell’alta velocità dato che si tratta del circuito del Gran Premio di Germania, tra i più veloci nel circolo della Formula 1. L’auto sarà proposta in serie limitata ad autunno.

La presentazione della Golf GTI Clubsport S è vissuta come un grande evento per i molti fans della berlina che nei 40 anni dalla sua prima uscita ha regalato molte soddisfazioni in termini commerciali alla casa automobilistica tedesca. Nei giorni passati sono state pubblicate sul web alcune foto “spia” dell’auto durante le prove sul circuito del Nurburgring. Ci si aspetta un vero e proprio pellegrinaggio al Wörthersee Meet per assistere alle celebrazioni dei 40 anni della Golf e per vedere la presentazione di quella che si preannuncia come un nuovo gioiello della fortunata linea della Volkswagen.