F1 Cina, Nico Rosberg: “La Ferrari va molto forte”

Nico Rosberg
Nico Rosberg (©Getty Images)

La prima giornata di prove libere in Cina vede le Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton all’inseguimento delle Ferrari, lasciando prospettare un Gran Premio davvero emozionante, con il campione in carica costretto a partire con la retrocessione di cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio danneggiato in Bahrain.

Nelle prime due gare le Frecce d’Argento hanno vinto meritatamente, pur sospinte dal vento della buona sorte, ma se la dea bendata resterà imparziale assisteremo ad una splendida gara sul tracciato di Shanghai. “Il nostro venerdì è andato bene, ma la Ferrari va molto forte: noi dobbiamo cercare ogni decimo che possiamo sennò diventa dura – ha detto Nico Rosberg al termine del venerdì di prove libere -. La gara poi sarà complicata, perché sarà difficile capire il degrado delle gomme, che è un problema sia per noi, sia per gli altri… Le Ferrari erano molto veloci oggi, quindi ci aspettiamo una bella lotta in qualifica”.

Gli uomini del team anglo-tedesco dovranno lavorare con tenacia per tutta la notte al fine di trovare una soluzione per limare decimi utili nelle qualifiche, dove sarà fondamentale partire dalla prima fila, evento impossibile per Hamilton, vista la penalizzazione cui dovrà far fronte domenica in gara: “Abbiamo lavorato molto e non abbiamo grossi problemi di bilanciamento con l’assetto, ma con i freni che mi hanno fatto andare largo un paio di volte – ha dichiarato Lewis Hamilton come riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ -. La Ferrari è forte, qui è una minaccia: sarà battaglia più grossa che in passato. La penalità in griglia? Vediamo in qualifica quello che succederà, cercherò di fare del mio meglio per minimizzare al meglio la retrocessione”.