Hennessey Venom GT Spyder: la cabrio più veloce del mondo (VIDEO)

Hennessey Venom GT Spyder (foto Twitter)
Hennessey Venom GT Spyder (foto Twitter)

E’ la Hennessey Venom GT Spyder la nuova cabrio più veloce del mondo: con la sua ultima “corsa” a 427,4 km/h, la vettura americana ha battuto il record della Bugatti Veyron Super Sport Vitesse (408,3 km/h). Un evento che la Hennessey ha deciso di festeggiare lanciando tre esclusive Venom GT Spyder World Record Edition.

A fare della Hennessey Venom GT Spyder, che quest’anno celebra il suo 25° anniversario, la nuova primatista mondiale tra le cabrio è il motore da 1.450 CV.

 

Il nuovo record firmato Hennessey

I dati, anticipati ieri dal brand americano, hanno ora assunto la veste di ufficialità. Nella nota appena diramata dal suo quartier generale si legge infatti che lo scorso 25 marzo la Hennessey Venom GT Spyder, guidata Brian Smith, direttore della Ford Performance Racing School, è riuscita a toccare la velocità di 427,4 km/h. In un sol colpo, dunque, il gioiellino ha nettamente battuto il precedente record di velocità per le cabriolet, detenuto dalla Bugatti Veyron Super Sport Vitesse con 408,7 km/h.

Come accennato, l’impresa della Venom GT Spyder è stata possibile grazie al notevole livello di potenza, pari a ben 1.450 CV, erogati dal motore biturbo V8 da 7.0 litri, abbinato alla trasmissione manuale a 6 rapporti. Per la cronaca, la supercar scoperta di Hessenney è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in soli 2,4 secondi.

E così, per celebrare la conquista di questo nuovo importante record mondiale, Hennessey proporrà tre esemplari della vettura in versione speciale, sotto l'”etichetta” di Venom GT Spyder World Record Edition. Le caratteristiche dell’edizione special in cantiere sono ancora top secret, a parte il prezzo. Com’è facile immaginare, la cifra richiesta non è proprio per tutte le tasche: ognuno dei tre modelli costerà infatti la bellezza di 1,3 milioni di dollari, poco più di 1,1 milioni di euro. A giudicare da questo video, però, la cabrio d’oltreoceano li vale tutti… Vedere per credere!