Docenti fanno scendere gli alunni, pullman si schianta contro barriere

foto d'archivio (©Getty Images)
foto d’archivio (©Getty Images)

Una scolaresca proveniente da Fermo e diretta verso Napoli e Pompei ha interrotto il suo viaggio per un segno premonitore dei docenti che hanno preferito proseguire a piedi il loro tour. Poco dopo il pullman si è schiantato contro una barriera new jersey e l’autista riversa in condizioni gravi.

E’ ancora tragicamente vivo il ricordo della tragedia avvenuta giorni fa in Spagna, in cui sono morte 13 studentesse (7 italiane), a causa di un colpo di sonno del conducente. Probabilmente anche questo avrà spinto i quattro professori di due classi prime del liceo Annibal Caro di Fermo a far scendere i propri alunni dopo alcuni segni premonitori: uno specchietto rotto contro un cartello e i continui richiami andati a vuoto di rallentare durante il viaggio di andata.

A questo punto i docenti chiedono di proseguire a piedi nonostante si trovassero in autostrada e comunicano all’agenzia che aveva organizzato la gita scolastica di volere un altro autista a disposizione. Poco dopo il bus, con a bordo solo le valige dei ragazzi, si rende protagonista di un incidente e adesso l’autista è in gravi condizioni in ospedale. Alunni e docenti sono tornati a casa sani e salvi.