MotoGP Honda, Livio Suppo: “Vogliamo tenere Marquez e Pedrosa”

Livio Suppo
Livio Suppo (©Getty Images)

Il campionato MotoGP 2016 è cominciato da solamente una gara, quella di Losail il Qatar, ma è inevitabile che nelle pause tra un gran premio e l’altro si parli del mercato piloti dato che ci sono nomi importanti che vanno in scadenza di contratto a fine anno. Oltre a Jorge Lorenzo, il cui futuro è in bilico tra Yamaha e Ducati, anche Marc Marquez e Daniel Pedrosa sono legati alla loro attuale scuderia solo fino a dicembre 2016.

La Honda presto sarà chiamata a prendere una decisione per evitare di farsi trovare impreparata, cosa che comunque difficilmente avverrà vista l’esperienza del team. Difficile immaginare che Marc Marquez possa essere lasciato partire, anche se pare che finora non abbia ricevuto offerte. E’ più in bilico, invece, la posizione di Daniel Pedrosa.

Livio Suppo parla di Marquez e Pedrosa

In merito alla situazione dei piloti Honda, il portale Speedweek.com ha interpellato il team manager Livio Suppo: “Se me lo chiedete, vi dico che la nostra priorità è mantenere entrambi i piloti per 2017. Siamo fortunati che abbiamo due piloti che vincono entrambi le gare e vanno d’accordo anche. Loro si rispettano l’un l’altro e hanno un buon rapporto personale. Al momento non immagino una squadra più forte”.

Livio Suppo dunque manifesta l’intenzione di non cambiare la line-up, anche se tra il dire e il fare si sa che in mezzo c’è sempre il mare, come si suol dire. Quindi non va affatto escluso che possa esserci almeno un cambiamento all’interno del box Honda. Non è un caso che si parli di un interesse nei confronti di Maverick Vinales. A tal proposito l’ex boss Ducati ha spiegato: “Un’azienda deve guardarsi intorno e guardare al futuro, ma è davvero troppo presto. Se si guardano i risultati dei nostri due piloti nella seconda metà della scorsa stagione e pensate, sostituire uno di loro non è davvero facile”. Nei prossimi mesi può succedere di tutto, non rimane che attendere. Tra i big l’unico ad aver rinnovato finora è Valentino Rossi.