Hypercar Aston Martin: progetto AM-RB001 svelato in Australia

Aston Martin Red Bull
(Photo Twitter)

La Aston Martin è pronta a sbarcare nel mondo delle Hypercar e lo farà tramite l’annunciato progetto AM-RB001, nato attraverso la collaborazione con la Red Bull e nello specifico con il progettista Adrian Newey, colui che ha disegnato le monoposto con cui Sebastian Vettel ha vinto quattro titolo mondiali consecutivi in Formula1. La nuova automobile sarà svelata in occasione del Gran Premio d’Australia che si disputa in questo week-end a Melbourne.

Proprio presso l’autodromo australiano è stata poi ufficializzata anche la partnership tra Aston Martin e Red Bull in F1. Su musetto e sulle fiancate delle monoposto di Daniel Ricciardo e Daniil Kvyat comparirà il marchio della storica causa automobilistica di Gaydon.

Per quanto concerne la Hypercar non sono state diffuse immagini dettagliate, ma solo una teaser dalla quale si capisce poco. Comunque durante la presentazione della collaborazione Aston Martin-Red Bull è emerso che la nuova vettura sarà prodotta in 99 unità, realizzate dalla divisione Q (quella che si occupa delle personalizzazioni). Il prezzo dovrebbe essere compreso tra i 2 e i 3 milioni di sterline (2,5-3,8 milioni di euro). Saranno applicate alcune soluzioni utilizzate in Formula1 e l’aerodinamica sarà sicuramente estrema. Questo speciale mezzo dovrebbe poi essere dotato dello schema ibrido tipo Kers, derivato direttamente da quello delle monoposto Red Bull. Anche l’aspetto estetico si preannuncia aggressivo.