Ferrari, Sergio Marchione: “Vogliamo riportare il titolo a Maranello”

Sergio Marchionne
Sergio Marchionne (©Getty Images)

Sergio Marchionne si aspetta una Ferrari vincente fin dalle prime gare del campionato Formula1 2016. Il presidente della prestigiosa scuderia italiana non ha nascosto le proprie ambizioni e, dopo i progressi del 2015, si attende un ulteriore salto di qualità quest’anno. La Mercedes è fortissima, ma a Maranello hanno lavorato duramente per recuperare il gap.

In occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Modena e Reggio Emilia, è intervenuto proprio Sergio Marchionne ribadendo quelli che sono gli obiettivi della Ferrari: «Garantisco che faremo tutto il possibile per rispettare la nostra storia di team più vincente nella Formula 1. Abbiamo un unico vero obiettivo davanti a noi: riportare il titolo a Maranello. Non so quando succederà, ma voglio assicurare che noi ci proveremo da subito».

Sergio Marchionne ci tiene a vincere al più presto, anche perché è inevitabile che vengano fatti dei confronti con il suo predecessore. Quel Luca Cordero di Montezemolo sotto la cui presidenza sono stati vinti sei titoli piloti e otto costruttori. E l’ex presidente Ferrari ha parlato del nuovo campionato 2016 augurando il meglio alla scuderia: «Il 2015 per la Ferrari, come nelle aspettative, è stato un anno di miglioramento. Se nel 2016 ce ne sarà uno ulteriore allora vedrete una Ferrari veramente protagonista ed io lo spero».

Se al secondo anno da numero della Ferrari, arrivasse già il titolo per Sergio Marchionne, sarebbe un ottimo segnale. Comunque la Mercedes rimane la macchina da battere e solo nel week-end di Melbourne cominceremo a capire quali sono i valori in pista attualmente. Fare previsioni è sempre complicato.