Abarth 595 OT, la citycar diventa bolide da pista

Abarth 595 OT
Abarth 595 OT

La Abarth 595 OT è stata realizzata per partecipare al Campionato Italiano Turismo e nel Trofeo Abarth. La storica sigla “OT” sta per “Omologata Turismo” e infonde vita e potenza alla citycar torinese in versione da gara.

Questo piccolo bolide derivato di serie sarà spinto da un propulsore 1.4 T-Jet da 190 CV abbinato ad un cambio manuale a sei marce. Avrà in dotazione un assetto su misura, distanziali per l’allargamento delle carreggiate e un kit “Performance” composto da scarico e dischi freno flottanti da 305 mm all’anteriore.

Un simile capolavoro realizzato dalla Squadra Corse Abarth non potrà circolare su strada, quindi per vederla in azione dovremo assistere alle sette gare del Campionato Italiano Turismo che prenderà il via sul circuito di Monza il 22 maggio, per poi gareggiare il 12 giugno a Misano, il 3 luglio a Magione, il 17 luglio al Mugello, il 4 settembre a Vallelunga, il 25 settembre a Imola e infine il 9 ottobre ad Adria.

Ma la Abarth 595 OT parteciperà anche nel corso del Trofeo Abarth Selenia composto anch’esso da sette gare: l’1 maggio a Monza, il 29 maggio a Imola, il 12 giugno a Misano, il 3 luglio a Magione, il 24 luglio in Austria, al Red Bull Ring, l’11 settembre a Vallelunga e il 16 ottobre al Mugello.