“Abbassate la musica”: e scoppia la rissa a bordo (VIDEO)

(© Getty Images)
(© Getty Images)

 

Turbolenze a bordo. Qualcuno sta ascoltando la musica a volume troppo alto e sta disturbando i passeggeri dell’aereo della Spirit Airlines decollato lo scorso mercoledì mattina da Baltimora e diretto a Los Angeles. Tempo qualche secondo, e scoppia una vera e propria rissa tra un gruppo di donne a causa dei “rumori” molesti.  La richiesta di abbassare il volume non aveva sortito l’esito sperato, ha poi spiegato il portavoce della compagnia, Paul Berry, al Baltimore Sun. Anzi, “la donna in questione ha cominciato a provocare gli altri passeggeri”, ha raccontato lo stesso Berry.

 

Nelle immagini riprese con un telefono cellulare da un passeggero e caricate sulla pagina Instagram di sweetasmagu, che riproponiamo ai lettori di Tuttomotoriweb, si vede una donna a terra che poi si rialza per sferrare dei pugni ad altre donne – cinque in tutto – e si mette a tirare i capelli di qualcuno seduto sul sedile davanti a lei. Per fortuna il personale di bordo è intervenuto velocemente per sedare la rissa e, grazie anche all’aiuto di altri passeggeri, e nessuno è rimasto gravemente ferito.

“Ho avuto veramente paura”, ha dichiarato uno dei passeggeri che ha assistito alla scena, Shamaila Taj, alla CBS. “L’aereo è probabilmente l’ultimo mezzo di trasporto su cui ci si aspetta di vedere una cosa del genere… Sono andata nel panico, come raramente mi capita di fare, perché in queste circostanze non c’è la possibilità di scappare”.

Quando l’aereo è atterrato il California, è poi arrivata sulla scena della rissa anche la polizia dell’aeroporto e l’FBI. Nessuno è stato arrestato, ha poi chiarito la portavoce dell’FBI Laura Eimiller, ma uno dei protagonisti della rissa è stato denunciato.