Porsche Macan, da giugno nuova variante del SUV

Porsche Macan
Porsche Macan (Foto Twitter)

La Porsche Macan ha subito un rinnovamento importante rispetto alle versioni precedenti. E’ stata infatti presentata la nuovissima motorizzazione entry level quattro cilindri 2.0 litri turbo benzina da 252 CV e 370 Nm di coppia che debutterà a giugno in Germania e verrà venduta a un prezzo di 55.669 euro.

Il nuovo motore è abbinato un cambio automatico PDK con doppia frizione a 7 rapporti e permette un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi (6,5 con il pacchetto Sport Chrono) e una velocità massima di 229 km/h. Ha un peso complessivo di 1.770 chilogrammi. Questo esemplare di Porsche Macan è a trazione integrale e per quanto riguarda i consumi si attesta tra 7,2 e 7,4 litri ogni 100 chilometri, ciò dipende dai cerchi e dagli pneumatici montati.

A livello estetico si possono notare cerchi in lega da 18 pollici, bordi neri dei vetri, pinze freni nere e terminale dell’impianto di scarico in metallo spazzolato. All’interno la Porsche Macan presenta inserti in Alcantara sui sedili e dotati del nuovo sistema Porsche Communication Management (PCM). I sedili sono regolabili elettricamente a otto vie. Questo SUV è dotato di portellone e del Lane Departure Warning, il sistema che di sicurezza attiva che monitora la segnaletica orizzontale presente sulla carreggiata. Nel caso in cui la vettura esca dalla propria corsia, il dispositivo mediante una telecamera che rileva la posizione delle strisce avvisa il guidatore con un allarme sonoro o una vibrazione del volante.