Fiat 130 Coupè, asta record per l’auto d’epoca italiana

photo Twitter
photo Twitter

Le auto made in Italy sono sempre più ricercate all’estero e fanno la loro ricca figura nelle aste, raggiungendo cifre da record. Non parliamo solo di Ferrari e Lamborghini, ma anche di vetture d’epoca della Fiat, come la mitica 130 Coupè del 1973 che andrà all’asta l’11 marzo.

La casa d’aste Gooding & Company in occasione dell’evento statunitense di Amelia Island 2016 metterà in vendita una Fiat 130 Coupè che secondo le previsioni avrà una base d’asta di 40-60 mila dollari. Trattasi di una vettura esclusiva e dal design molto apprezzato dal momento che porta la firma di Pininfarina e nel 1972 si è aggiudicata il premio della rivista Style Auto. Realizzata in soli 4.500 unità fu acquistata soprattutto da grandi industriali italiani.

L’esemplare in questione vanta interni praticamente nuovi e originali nonostante l’età e una carrozzeria che in passato è stata oggetto di un restauro non invasivo che ha conservato il suo stile anni Settanta. Inoltre il fortunato acquirente potrà ricevere anche il libretto di uso e manutenzione perfettamente integro, il triangolo d’emergenza e la busta dei ferri per eventuali lavori di primo soccorso.

La Fiat 130 Coupè è spinta da un motore V6 da 3.2 litri capace di spingere ad una velocità massima di poco superiore ai 200 km/h. All’epoca poteva considerarsi una vettura da piloti, attualmente resta un gioiello unico e raro che merita la dovuta attenzione e il prezzo assegnatogli.