Formula 1, cambia il sistema delle qualifiche

Vettel
Sebastian Vettel (©Getty Images)

La Commissione Formula 1 si è riunita a Ginevra ed ha decretato un nuovo format per le qualifiche che entrerà in vigore a partire dal primo Gran Premio d’Autralia in programma dal 18 al 20 marzo 2016. Ora si attende solo la ratifica del Consiglio Mondiale il prossimo 4 marzo.

Le qualifiche resteranno divise in tre sessioni, ma la novità principale si basa sull’uscita di scena del pilota più lento. Nel corso della Q1 dopo i primi 7 dei 16 minuti complessivi verrà eliminato il pilota più lento. Ogni 90 secondi sarà eliminato il driver fanalino di coda e saranno 15 i piloti ad accedere alla Q2.

Stesso principio dell’esclusione del più lento anche nella seconda sessione delle qualifiche: dopo 6 minuti scatterà la prima eliminazione e saranno solo 8 i piloti ad accedere alla Q3. Nella sessione finale le eliminazioni scatteranno dopo 5 dei 14 minuti totali e negli ultimi 90 secondi si arriverà alla sfida per la pole position tra i due piloti più veloci.

Circa le altre novità regolamentari della Formula 1 ne sapremo di più nei prossimi giorni. Ad esempio si è parlato della possibilità che il leader della classifica di campionato possa subire un un handicap di tempo da aggiungere al suo miglior tempo, ma al riguardo si attendono conferme ufficiali.