Ferrari 458 coupé: schianto fatale contro un “muretto”

Ferrari 458 coupé (foto dal web)
Ferrari 458 coupé (foto dal web)

 

Una Ferrari 458 coupé da 260mila euro capace di sfiorare i 390 km/h si è letteralmente frantumata dopo un violentissimo schianto contro un “muretto”.

 

 

L’inconveniente in agguato

L’incidente è avvenuto domenica pomeriggio nel Pembrokeshire (Galles occidentale), a Milford Haven, e fortunatamente non ci sono stati feriti. Il facoltoso conducente se l’è cavata con appena qualche graffio. Ma l’anteriore della magnifica Ferrari 458 coupé è andato praticamente distrutto: a quanto pare, prima del violento schianto sul “muretto” il gioiellino si era scontrato con un’altra auto.

Come i lettori di Tuttomotoriweb ben sanno, la Ferrari 458 coupé è la Rossa attualmente più compatta e forse più nota in circolazione. Svetta per grinta con il tipico Dna di Maranello declinato in chiave moderna, comodità e sicurezza, ma anche per le prestazioni ottenibili senza essere dei piloti consumati.

Il V8 centrale posteriore aspirato, combinato all’efficientissimo cambio sette marce e le sospensioni attive, con regolazioni variabili, regalano emozioni a non finire, neppure troppo impegnative a bassi giri con i controlli tutti attivi (e gestibili dal volante, come una vera monoposto). Insomma, si tratta di una vettura che fa innamorare facilmente nonostante il costo e risulta persino “abbastanza” gestibile anche in percorsi urbani… nonostante gli spiacevoli inconvenienti – come quello capitato allo sfortunato automobilista d’Oltremanica – siano sempre in agguato.