Alex Marquez cade nei test, operato alla mano sinistra

La nuova avventura in Moto2 inizia in salita per Alex Marquez, costretto ad un intervento chirurgico dopo aver rimediato un infortunio in un test privato a Jerez de la Frontera con il suo team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS. Il giovane talento spagnolo ha riportato una frattura alla piramidale sinistra ma l’intervento è perfettamente riuscito.

La vita di un pilota è sempre piena di imprevisti e spesso una caduta può compromettere parte della stagione agonistica. Uno scivolone in curva a Jerez ha causato il trasferimento d’urgenza a Barcellona, dove è stato ricoverato all’Ospedale Universitario Quirón Dexeus per ulteriori esami, prima di finire sotto i ferri ad opera del dottor Xavier Mir. L’operazione è consistita nell’inserimento di una vite in titanio per stabilizzare la frattura con una tecnica di chirurgia mininvasiva avvenuta con successo.

Alex Marquez dovrà attendere una settimana prima di sapere quando potrà tornare in pista per riprendere gli allenamenti, ma sui social network rassicura i suoi tifosi: “Sono motivato a tornare quanto prima!”

Motivado para volver lo antes possible!! 󾔉󾔉󾌳 Motivate to come back soon!!!

Pubblicato da Alex Márquez su Domenica 21 febbraio 2016