Williams presenta a “sorpresa” la nuova FW38

La nuova Williams FW38 (foto Facebook)
La nuova Williams FW38 (foto Facebook)

 

E’ con due irresistibili immagini online che la Williams ha deciso di anticipare la FW38 del team di Grove, al volante della quale Vallteri Bottas e Felipe Massa dovranno portare nel 2016 alla conferma del terzo posto nel mondiale Costruttori e, se possibile, mettersi un po’ più in luce rispetto allo scorso anno.

La monoposto avrebbe dovuto essere presentata all’inizio dei test a Silverstone, e invece il team di Frank Williams ha anticipato i tempi pubblicando delle immagini della vettura sui social network – probabilmente per evitare l’affollamento che si sarebbe creato durante i test, visto il numero di team che presenteranno le proprie vetture tra il 21 e il 23 febbraio.

 

Operazione refresh

Negli scatti svelati dalla scuderia Williams la nuova monoposto FW38 si presenta con una livrea invariata, nel segno del main sponsor Martini, e non sembra sfoggiare grandi novità, a parte un po’ di nero in più sulle “pance”, l’impressione di una maggior rastremazione verso la coda, e le prese ai lati del cockpit molto più piccole e dalla forma più arrotondata. L’avantreno si presenta in linea con la FW37: muso corto e squadrato, ovviamente con le appendici aerodinamiche “provvisorie” dello scorso anno, in attesa dei pacchetti evolutivi che arriveranno nel corso dei test.

“Williams ha iniziato a consolidare la propria posizione tra i team di vertice, avendo concluso le ultime due stagioni al terzo posto nel campionato Costruttori, si è trattato di un gran risultato viste le risorse dei nostri avversari – ha commentato Frank Williams, come riporta Autosport.com – . Restare dove siamo sarà una sfida in sé, ma siamo determinati nel continuare a migliorare, perché solo la vittoria resta l’obiettivo soddisfacente”.

“Abbiamo un paio di settimane di test dense di attività davanti a noi, per comprendere il nuovo pacchetto e rifinire la macchina in vista della prima gara – ha aggiunto – . Dovremo attendere fino a Melbourne per scoprire dove ci troviamo esattamente rispetto agli altri, sono fiducioso che il nostro lavoro invernale ci vedrà in una buona posizione”.

Anche Claire Williams ha espresso il desiderio di migliorare i già buoni risultati delle ultime due stagioni, precisando che la FW38 presentata oggi non è il “prodotto finito”: “Abbiamo già pianificato sviluppi per la prima gara a Melbourne e spingeremo per continui e costanti sviluppi lungo l’arco dell’intera annata – ha osservato – . Iniziamo la stagione in un’ottima posizione; dobbiamo consolidare quanto di buono fatto negli ultimi due anni e provare a migliorarci ulteriormente”.