Tripla frattura per Danilo Petrucci, sarà operato alla mano

Ducati GP15 Danilo Petrucci
La Ducati di Danilo Petrucci dopo l’incidente (©Getty images)

Quando mancava meno di un’ora alla conclusione dei test di Phillip Island Danilo Petrucci ha riportato una brutta caduta alla curva 8 e quasi sicuramente subirà un intervento chirurgico alla mano destra, costringendolo a saltare l’ultima sessione di prove ufficiali in Qatar dal 2 al 4 marzo.

Il pilota umbro della Ducati Pramac è stato trasferito a Melbourne per ulteriori accertamenti, nelle prossime ore arriverà il “giudizio finale”, ma pare che Petrux abbia riportato la frattura scomposto del 2°, 3° e 4° metacarpo e dovrà quindi subire un intervento. Una vera sfortuna per il pilota di Terni che nel primo giorno di test in Australia aveva siglato il miglior crono, dopo il grandioso esordio in Malesia.

Nella giornata di sabato subirà ulteriori accertamenti che dovrebbero confermare la prima diagnosi, impedendogli di tornare in pista fra due settimane sul circuito di Losail, teatro dell’ultima tappa della preseason 2016. Resta da capire se possa essere compromesso anche il suo esordio nel Mondiale, previsto per il 20 marzo in notturna.

Nella giornata di oggi molti sono i piloti finiti sull’asfalto di Phillip Island a causa delle pessime condizioni meteo che hanno caratterizzato anche il day-3. A terra sono finiti anche Bradley Smith, Maverick Vinale, i fratelli Alex e Pol Espargarò, Marc Marquez e Jorge Lorenzo. Sulla pagina Facebook OCTO Pramac Yakhnich il team ha augurato un pronto ritorno a Danilo Petrucci: “Forza Petrux! Ti aspettiamo ancora più forte”.

“Non è stato un test facile. Le condizioni meteo non ci hanno aiutato nel lavoro di set up e l’incidente a Danilo è un prezzo troppo grande da pagare – ha detto il team manager Francesco Guidotti -. Non è mai il momento giusto per cadere e farsi male ma sicuramente questo è un periodo particolarmente delicato. E’ frustrante, lo sappiamo. Ma dobbiamo guardare al futuro con forza e determinazione. Concentriamoci sul recupero di Danilo, tutto il team è con lui. Siamo certi che recupererà presto: la speranza è che possa essere in pista per il GP in Qatar ma adesso è presto per avere un quadro chiaro.

#ForzaPetrux!!!Get well soon! Ti aspettiamo ancora più forte!#iotifoPetrux

Pubblicato da Pramac Racing su Venerdì 19 febbraio 2016