MotoGP: NeroGiardini Title Sponsor del GP d’Austria

photo dal web
photo dal web

NeroGiardini, il brand italiano di proprietà della B.A.G s.p.a che produce calzature, accessori e abbigliamento di alta qualità, sarà Title Sponsor del Gran Premio d’Austria, una tappa che mancava al Motomondiale dal 1997.

Il 14 agosto il Mondiale delle due ruote approderà sul circuito di Spielberg dopo quasi venti anni di assenza dal calendario delle gare. Un circuito magnifico incontra un nuovo sponsor esclusivo del made in Italy, un’azienda nata nel 1975 che è divenuta motivo di orgoglio per l’industria italiana, capace di vendere oltre 3,5 milioni di paia di scarpe all’anno.

Oltre a sponsorizzare il Gran Premio d’Austria NeroGiardini sarà presente in tutti i Gran Premi che si terranno in Spagna e in Italia, al fine di incrementare a livello internazionale la propria presenza già di per sè capillare nel Vecchio Continente e non solo. Enrico Bracalente, amministratore delegato e proprietario di NeroGiardini, ha dichiarato: “Stiamo mettendo diverse strategie in atto per rilanciare a livello internazionale il marchio NeroGiardini. L’accordo con il Campionato del Mondo MotoGP ci darà enorme visibilità per portare il nostro marchio al mondo. La sponsorizzazione di sei gare, quattro in Spagna e due in Italia e la denominazione del GP austriaco del 14 agosto garantirà un rendimento eccellente a causa del vantaggio di una variegata gamma di pubblico e di età. Sono stato un appassionato di corse fin dalla mia infanzia, così la soddisfazione di questo accordo è doppio”.

Pau Serracanta, Direttore Commerciale di Dorna Sport ha commentato entusiasta la nuova partnership con il marchio italiano: “E’ bello vedere un marchio popolare e moderno della moda, come NeroGiardini, aderire al Campionato del mondo in qualità di sponsor. Il fascino e la crescita della MotoGP continua a crescere ed è in espansione e la nuova partnership con NeroGiardini è la prova di questo, non solo saranno il title sponsor per il NeroGiardini Motorrad Grand Prix von Österreich, che si svolgerà presso la pista di Red Bull Ring-Spielberg, ma avranno anche una presenza pubblicitaria alle gare italiane e spagnole durante l’anno. Siamo orgogliosi di averli a bordo per questa nuova avventura in Austria, mescolando un circuito classico con un marchio moderno”.