Kawasaki H2R: a 385 km/h “batte” F1 e MotoGP (VIDEO)

(foto Youtube)
(foto Youtube)

 

 

Una Kawasaki assolutamente speciale, capace di raggiungere la velocità record di 385 km/h, superando addirittura quella di F1 e MotoGP. E’ proprio questo il tratto distintivo della H2R 1000 turbo messa a punto dal Team Trick Star, che sulla pista di Jari, in Giappone, ha raggiunto una velocità da “jet”.

 

Un “razzo” in pista

Più che una moto, un razzo. Non c’è definizione più appropriata per la Kawasaki H2R 1000 turbo che, con la sua velocità record di 385 km/h, fa mangiare la polvere alle “macchine” da F1 e MotoGP.

A mettere a segno questa straordinaria performance è stato il pilota Ryuji Tsuruta: sulla pista giapponese di Jari ha fatto letteralmente “volare” la due ruote con motore sovralimentato preparata dal Team Trick Star.

Vale la pena di ricordare che il record della Formula 1, di Juan Pablo Montoya su McLaren, è di 372,6 km/h, mentre quello della MotoGP è di Marc Marquez, con a 350,5 km/h.

C’è da dire che la conformazione della pista caratterizzata, da un’ampia semicurva che anticipa il lungo rettilineo, ha in parte agevolato l’impresa. Ma è fuor di dubbio che, con la spinta di 326 cavalli vapore, Tsuruta abbia raggiunto una cifra record sul tachimetro, dando prova di grande coraggio. Il prossimo obiettivo del gruppo di lavoro sono i 400 km/h, punta prestazionale sempre più vicina ai valori prodotti da una Bugatti Veyron. In attesa dei prossimi traguardi, godiamoci il video di quest’ultima impresa.